fbpx
Cronache

Autostrada Messina-Catania: avviati i lavori

Avviati i lavori sull’autostrada A18 Messina-Catania. In particolare saranno eseguiti interventi all’interno della Galleria Giardini Naxos per la sua messa in sicurezza e la conseguente riapertura alla viabilità. Così sarà possibile eliminare pure il doppio senso di circolazione nella carreggiata monte. Tutti i lavoratori si concluderanno il prossimo 3 luglio.

Dopo il distacco di piccole porzioni della parte superficiale del rivestimento in conglomerato cementizio della galleria, gli uffici tecnici preposti sono immediatamente intervenuti con specifici interventi tamponi. Effettuate anche indagini sui materiali costituenti il rivestimento della galleria al fine di valutare la composizione. In aggiunta effettuate prove georadar finalizzate ad accertare gli spessori del calcestruzzo di rivestimento in calotta. Ma anche per constatare la presenza di eventuali vuoti o anomalie di costruzione e possibili fessurazioni. A tal fine sono state effettuate scansioni in calotta. Per tali approfondimenti la una consulenza geotecnica specializzata ha visto il parere della facoltà di Ingegneria ed Architettura dell’Università Kore di Enna.

Di seguito i lavori di ripristino da eseguire.

Si procederà intanto con la rimozione e rifacimento dell’impianto elettrico di illuminazione esistente posto sui due lati della galleria. Poi l’ idrodemolizione corticale del rivestimento per asportazione dello strato superficiale degradato. Successivamente il Pre-trattamento di superfici in conglomerato cementizio per l’adesione omogenea tra vecchia e nuova struttura. Poi la rete elettrosaldata da fissare al paramento con ganci in acciaio opportunamente inghisati. Ma non solo anche il conglomerato cementizio spruzzato con aggiunta di fibre in polipropilene per uso strutturale nei tratti maggiormente ammalorati. E per finire l’inalbamento della Galleria fino all’altezza di mt.4 dal piano dì calpestio dei marciapiede. Non sono previsti, invece, interventi sui marciapiedi esistenti. Questi saranno oggetto di successivo adeguamento ai sensi del D.M. 264/06 (realizzazione dei condotti di alloggiamento cavi elettrici e altri servizi.

Al fine di accelerare l’esecuzione dei lavori sono previsti due turni di lavorazione.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker