fbpx
Nera

Andavano a caccia di auto con dispositivi per inibire gli antifurti, fermati

I Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato due pregiudicati catanesi di 28 e 39 anni, poiché ritenuti responsabili di ricettazione e possesso di apparecchiature utilizzate quali dissuasori di segnale dei dispositivi di antifurto dei veicoli.

Quella Ford Fiesta con i due a bordo ha insospettito i militari di pattuglia che, in via Bellini, gli hanno imposto l’alt scoprendo, all’interno dell’abitacolo, l’installazione di uno dei dispositivi utile ad inibire i segnali di chiusura dei veicoli, composto da 4 radio ricetrasmittenti e un alimentatore.

Oltre al marchingegno, gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato diversi arnesi atti allo scasso, nonché 1 navigatore “Tom Tom” e 1 smartphone marca “Huawei” di illecita provenienza.

E.F.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button