fbpx
NeraPrimo Piano

Auto di lusso rubate a Ragusa e rivendute a Malta: 40 indagati

Rubavano auto di lusso a Ragusa per poi rivederle a Malta e in Libia. 

L’accusa di riciclaggio, furto e ricettazione di veicoli commerciali pende su quaranta persone, indagate dalla Procura di Ragusa, appartenenti a tre  diverse associazioni per delinquere transnazionali specializzate nei crimini già citati.

Proprio al porto di Pozzallo, pronte per essere trasferite a Malta, sono state rinvenute oltre 30 auto di lusso dal valore di diversi milioni di euro. La scoperta è stata effettuata dal personale della Polizia stradale e della Squadra mobile: oltre 150 poliziotti inoltre hanno perquisito 50 soggetti vicini ai 40 indagati. L’esito dell’ispezione ha prodotto la scoperta di un fucile, targhe rubate, veicoli e pezzi di ricambio di provenienza furtiva, documenti contraffatti e rubati.

Agli indagati è stato notificato un avviso di conclusione indagine emesso dalla Procura di Ragusa.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.