fbpx
Cronache
Trending

Aumento della TARI ad Acireale

Aumento della TARI previsto ad Acireale, è quanto si evince da un messaggio pubblicato su facebook dal sindaco Stefano Alì.

Aumento della TARI

Stando a quanto riportato nel messaggio pubblicato ieri dal sindaco, la tassa legata alla costo del servizio per lo smaltimento dei rifiuti dovrebbe subire un aumento.

Il sindaco pubblica insieme al messaggio una tabella che riporta il costo del servizio degli ultimi quattro anni facendo riferimento ad abitazioni con un singolo componente.

A decretare l’aumento previsto per il 2019 è la voce “costo morosità”, ci sarebbero infatti per il comune circa 850mila euro in più da pagare rispetto al passato.

«Con questa tabella vorrei evidenziare il percorso virtuoso intrapreso dal comune di Acireale che ha permesso negli anni di abbattere il costo della TARI» afferma Alì.

«Il costo del servizio si è sempre abbassato», spiega «sarebbe avvenuto anche quest’anno se non avessimo dovuto inserire i costi legati alla morosità».

Aumento previsto quindi per colpa di una fascia di cittadini che non paga le bollette che riceve.

«Se questa morosità non fosse presente sarebbe solo nascosta, farei bella figura, ma pagherebbero sempre i cittadini», continua il sindaco.

Stando alla tabella pubblicata pare strano infatti che la voce in questione risulti pari a zero per gli anni precedenti.

«Noi, come amministrazione promettiamo che continueremo nella lotta all’evasione», conclude il sindaco.

Stando alle cifre infatti, nel 2018 il numero dei contribuenti sembra essere aumentato. La sostanza però non cambia, perchè a quanto pare la prossima bolletta in arrivo subirà un aumento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker