Cronache

Le aule ghiacciate del liceo Galileo Galilei

Tubature infracidite, temperature sotto i limiti di legge e lavori ancora in corso per il Liceo Scientifico Galileo Galilei. In queste condizioni, infatti, versano gli studenti del plesso nuovo.

I dovuti accorgimenti ma non in tempo.

I problemi con i riscaldamenti sono iniziati intorno al 20 dicembre al plesso nuovo. Dopo i dovuti controlli da parte della dirigenza sono di fatto stati riscontrati danni alle tubature. Ma eravamo alle porte le vacanze natalizie e quindi la scuola è stata chiusa.

I lavori sarebbero dovuti iniziare proprio in questo intervallo: concretamente, però, solo nei primi giorni di gennaio le riparazioni hanno avuto seguito. Risultato? Aule ghiacciate attendevano gli alunni al loro rientro. 

«Il freddo è stato avvertito molto di  più rispetto dicembre. Il 9 gennaio, molti ragazzi si sono portati i termometri in classe: le temperature sfioravano i 12 gradi. Questa temperatura era notevolmente inferiore rispetto la sogna minima di 18 gradi per legge -racconta uno dei rappresentanti del liceo, Francesco Musumarra– Abbiamo riferito il tutto in presidenza. Così la preside, per ascoltare le istanze degli studenti, ha fatto sì che dal quel giorno stesso fino a tutta questa settimana si entrasse un’ora dopo, cioè alle nove, per evitare il primo freddo mattutino. Inoltre, da questa settimana ogni tre giorni si alternano le classi del plesso vecchio e nuovo».

I disagi degli studenti

Coperte e cappucci sono state le sole armi degli studenti per fronteggiare il gelo delle aule. I disagi sono stati avvertiti anche dai docenti.

Ma come hanno intenzione di muoversi gli studenti?

«Noi temporeggiamo perché se i lavori dovessero terminare entro questa settimana, saremmo soddisfatti. Abbiamo dovuto vivere dei disagi, ma le temperature adesso sono un po’ più alte rispetto agli altri giorni. Se dovessero protrarsi ancora per molto, ci mobiliteremo», conclude Francesco Musumarra.

Odore di sciopero nell’aria?

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.