Cronache

Atto intimidatorio alla Foti, De Luca: la invito in commissione antimafia

Il deputato Antonio De Luca ha chiesto la convocazione della giornalista Fabiola Foti

“Oltre ad aver manifestato la mia solidarietà alla giornalista catanese Fabiola Foti per il vile atto intimidatorio subito, ho chiesto al presidente della commissione regionale Antimafia di poter convocare la cronista per approfondire quanto accaduto”.

È quanto dichiara il deputato regionale M5S e componente della commissione Antimafia all’Ars Antonio De Luca a proposito dell’atto intimidatorio che gli scorsi giorni ha visto protagonista, suo malgrado, la giornalista catanese Fabiola Foti del giornale L’Urlo.

Il deputato ne ha chiesto la convocazione in commissione Antimafia.

“L’intimidazione a Foti – spiega De Luca – è probabilmente conseguente ad un articolo di cronaca in cui la giornalista puntualmente ricostruiva vicende opache durante un evento religioso”.

“Non vanno quindi spenti i riflettori su possibili infiltrazioni o interessi da parte di soggetti dalla moralità poco specchiata nell’ambito di manifestazioni religiose. Senza voler in alcun modo frenare l’organizzazione di tali eventi, ritengo assolutamente opportuno aprire un focus della commissione antimafia regionale sulla vicenda”,  conclude De Luca.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.