fbpx
Salute

AstraZeneca, Musumeci: “Autorizzare la somministrazione su base volontaria”

Vaccinare una buona fetta delle popolazione e lasciarci il peggio alle spalle è l’obiettivo della Regione Siciliana. L’unica ombra sulla campagna vaccinale, al momento, sembrerebbe la sospensione del vaccino AstraZeneca che potrebbe rallentare in maniera significativa le somministrazioni.

«Se ora c’è la disponibilità sufficiente delle dosi di vaccino, potremo completare la campagna di vaccinazione già entro l’estate», ha dichiarato il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, intervenuto all’inaugurazione dell’hub provinciale a Trapani, nell’ex Centro polivalente per migranti in contrada Cipponeri.

«Insieme all’assessore Ruggero Razza già oggi pomeriggio, se si otterrà l’autorizzazione nuovamente per il vaccino AstraZeneca, chiederemo a Roma di consentirci la somministrazione a coloro che, in maniera volontaria, ne faranno richiesta». 

Il governatore ha ribadito che «se tutto procederà come da programma, possiamo dire che dopo Pasquetta il peggio sarà passato».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button