fbpx
Nera

Assalto alla motorizzazione, porte sfondate e merce rubata

Un violento attacco di vandalismo, a scopo intimidatorio, si è verificato stamattina presso  la sede operativa di Pantano d’Arci della motorizzazione civile, alla zona industriale di Catania.

Uno o più soggetti si sarebbero introdotti negli uffici, sfondando le porte con delle mazze e prelevando dal deposito alcune apparecchiature utilizzate per le revisioni dei veicoli. Inoltre sarebbe stata trovata anche una miccia lunga all’incirca una ventina di metri, imbevuta con materiale infiammabile e quasi del tutto bruciata, collegata ad un pc.

Pronto l’intervento della polizia dopo la segnalazione dei dipendenti.

L’assessore regionale Marco Falcone si recherà domani alla motorizzazione di Catania: “I contorni di quanto accaduto, se confermati come pare probabile, sono preoccupanti – ha concluso Falcone – e confidiamo nell’egregio lavoro delle forze dell’ordine per fare piena luca sui fatti. La strada maestra, per la Motorizzazione catanese e tutta l’amministrazione regionale, resta sempre il rigore e l’efficienza nel lavoro di ogni giorno”.

Immagine in evidenza di repertorio.

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker