fbpx
MafiaNewsNews in evidenzaPolitica

Antiracket Asara Acireale, il presidente Caudullo potrebbe dimettersi

A breve l’attuale presidente dell’Ass. Antiracket di Acireale avv. Pietro Caudullo potrebbe dimettersi dal suo ruolo. Le motivazioni sarebbero legate a problemi personali. Dimissioni che avverrebbero dopo che il consiglio comunale di Acireale ha approvato il regolamento a favore di coloro che denunciano il pizzo su progetto promosso dalla stessa Asara.

Di recente in un’intervista Caudullo ha espresso il suo rammarico per l’auto incendiata del sindaco di Acireale Roberto Barbagallo: “Purtroppo è segnale che in questi tempi fare il proprio dovere significa fare gli eroi, e solo gli eroi sono vittime di simili azioni”.

Nessun commento invece sulla questione della famiglia indagata per il reato di usura ed operante nell’hinterland acese: “Io non avrei nient’altro da aggiungere a quello che portano i giornali. Notizie personali noi non ne abbiamo, perché noi non siamo né la Finanza né la Polizia o i Carabinieri. Quello che risulta dalla stampa è quello che abbiamo noi”.

Caudullo però non ha ancora reso noto chi potrebbe sostituirlo nell’incarico e si attende la nota ufficiale del direttivo.

[foto in evidenza: Gazzettino Online]

 

Tags
Mostra di più

Alberto S. Incarbone

21 appena compiuti ed una vita da studente davanti, di fronte a me vedo sempre nuove vie d'uscita. Gioco a fare il giornalista da quasi due anni, collaborando con TRA tv e Il Mercatino, anche se qualche volta mi diletto a fare il cameriere. Amo viaggiare a piedi per la Sicilia, ma soprattutto parlare, parlare con i vecchi. Radio, televisione, carta stampata e web non mi bastano: sogno una terra vergine da esplorare, in cui comunicare col pensiero. Nel frattempo mi trovate in giro ad intervistare qualcuno, sperando di fare domande intelligenti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.