fbpx
NeraPrimo Piano

Un arresto al Comune di Aci Catena per corruzione

Giuseppe Castro, dipendente al settore Urbanistica, al Comune di Aci Catena è stato arrestato. L’accusa è di corruzione.

L’uomo, infatti, avrebbe favorito l’azienda del titolare della Ef servizi ecologici srl, Vincenzo Guglielmino circa la gestione del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani. Anche Guglielmino è destinatario della misura cautelare ma risulterebbe deceduto.

Castro, contrariamente ai doveri d’ufficio,  avrebbe assicurato una concreta e duratura messa a disposizione degli interessi privati dell’imprenditore. Quest’ultimo avrebbe ricompensato il dipendente con somme di denaro e con l’assunzione dei due figli, il fratello ed il nipote.

E.G.
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.