fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Arrestato stalker dopo diverse aggressioni all’ex convivente

Catania- Ieri sera, personale delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha arrestato il catanese Coppola Francesco (classe 1974) per stalking (atti persecutori) consumato nei confronti della ex convivente.

In particolare, gli agenti delle Volanti intervenivano a seguito di segnalazione su linea 113, in una Piazza del centro, per una violenta aggressione perpetrata dall’odierno arrestato nei confronti della ex convivente.

Nello specifico, la stessa riferiva di essere stata trascinata con violenza dall’ex compagno e dopo averle sottratto il telefono cellulare le strappava il giubbotto. La vittima, riuscita a divincolarsi, si rifugiava all’interno di un supermercato attiguo. All’arrivo degli agenti l’uomo faceva perdere le tracce nascondendosi presso la propria abitazione, ove veniva poco dopo rintracciato ed arrestato. Dell’avvenuto arresto veniva notiziato il P.M. di turno che ne disponeva la traduzione presso la di lui abitazione applicando la misura degli arresti domiciliari.

Quella di ieri è stata l’ennesima aggressione che Coppola perpetrava all’indirizzo della ex convivente; infatti, in passato si era reso responsabile del reato di minacce gravi e lesioni personali.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button