fbpx
Nera

Arrestato spacciatore vicino al clan mafioso Cintorino

I Carabinieri della Stazione di Calatabiano (CT) coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi (CT) hanno arrestato nella flagranza FRANCO Luigi, 28enne, del luogo, Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, ritenuto vicino al clan mafioso “Cintorino”, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale.

Nella tarda mattinata di ieri, i militari, a conclusione di una veloce attività investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio, hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione del 28enne rinvenendo e sequestrando 1,20 kg. di marijuana, suddivisa in 77 dosi. La droga, pronta per essere smerciata nel mercato dello spaccio della fascia jonica avrebbe fruttato all’uomo oltre 15 mila euro.

L’arrestato è stato ristretto nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button