fbpx
GiudiziariaNewsNews in evidenza

Arrestato Roberto Helg, intascava 100mila euro di tangente per agevolazioni

Palermo –  100mila euro per agevolazioni sulla proroga triennale del contratto d’affitto e ad intascare la tangente un dirigente in vista. Ieri pomeriggio la polizia giudiziaria ha arrestato Roberto Helg, presidente della Camera di Commercio Palermo e vicepresidente della Gesap, la società che gestisce l’aeroporto di Palermo, mentre intascava la tangente da un ristoratore, affittuario di uno spazio dell’aeroporto.

Per Helg, l’accusa ora è di estorsione aggravata. Il presidente, infatti, avrebbe fatto credere al ristoratore la presenza di enormi difficoltà nel rinnovo se non fosse intervenuto lui, ovviamente dietro pagamento di 50mila euro in contanti prima e di 10mila euro al mese per 5 mesi, con il contestuale rilascio, come garanzia dell’impegno, di un assegno in bianco del residuo importo di 50 mila euro.

Ieri, Helg, all’arrivo della polizia giudiziaria, stava proprio intascando l’assegno, mentre sulla scrivania è stata trovata la busta con i contanti. Interrogato dai magistrati della Procura, Helg ha fatto ammissioni sulle quali sono in corso indagini.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker