NeraNews

Arrestato mentre tenta una rapina ad una gioielleria

Agenti della polizia hanno arrestato il 25 enne,  pregiudicato  per  diverse  rapine, Benedetto Costanzo.

Gli agenti lo hanno notato uscire dalla gioielleria Scandura ieri pomeriggio, intorno alle 18.20, accompagnato da un altra persona. Uno di essi impugnava una pistola così è cominciato l’inseguimento tra le strette  vie della  zona che si è concluso con l’arresto del Costanzo che durante la fuga aveva cercato di liberarsi dell’arma. La pistola è risultata  essere una fedele riproduzione di una rivoltella semiautomatica.Successive perquisizioni all’interno dell’abitazione del Costanzo hanno permesso di rinvenire all’interno di un garage un’altra  pistola  abilmente occultata dentro una  valigetta,  modello  “Bruni  92”  in metallo di colore nero e priva del tappo rosso, verosimilmente usata per compiere altrerapine.

Costanzo è stato arrestato  in  ordine  ai  reati  di  “tentata  rapina  inconcorso”  e  resistenza  a  P.U.  Sono  in  corso  le  indagini  tese  alla  identificazione  del complice. Il  P.M.  di  turno, ha disposto il regime di reclusione al carcere Piazza Lanza in  attesa  dell’udienza  diconvalida.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.