fbpx
Nera

Arrestato topo d’appartamento catanese in trasferta a Modica

Un topo d’appartamento catanese in trasferta a Modica: il furto è avvenuto quasi due mesi fa ma il ladro, Carmelo Reina 47 anni, è stato individuato solo ora.

L’uomo, a gennaio, si è introdotto in un appartamento all’interno di un condominio in via Fosso Tantillo a Modica. Con un complice che faceva “il palo” in auto, Reina ha forzato la porta d’ingresso dell’abitazione ma una volta entrato è subito scattato l’allarme. Il figlio della proprietaria si è dunque fiondato in casa della madre dove ha scoperto il pregiudicato nel tentativo di fuga.

Dopo una piccola rissa, il ladro ha lasciato lo zaino con gli oggetti rubati ed è scappato. Il giovane però è riuscito a scattare un paio di foto al 47enne, le quali insieme alle immagini acquisite dalle telecamere di videosorveglianza della casa e al numero di targa dell’auto del ladro preso dai vicini sono stati fondamentali per identificare il pregiudicato.

Il catanese in trasferta è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Modica, in collaborazione con il commissariato di Nesima.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button