fbpx
CronacheNews

Terrorismo: arrestato albanese in aeroporto, aveva una foto con kalasnikov

Catania –  Allarme terrorismo all’aeroporto Fontanarossa di Catania. La polizia ha fermato in aeroporto un albanese di 30 anni. L’uomo era in possesso di documenti falsi e dai controlli antiterrorismo è emerso che era gia’ stato denunciato il 13 gennaio a Malpensa, anche in quell’occasione in possesso di documenti falsi

Durante la perquisizione personale, è stata sequestrata una pen-drive contenente alcune fotografie in cui l’uomo e un’altra persona imbracciavano due armi tipo Kalashnikov, e molti altri file, tra cui documenti d’identita’ di varie nazionalita’, alcuni dei quali riportanti la fotografia dello stesso albanese.

Il materiale, naturalmente, è diventato oggetto di sviluppo investigativo degli esperti dell’antiterrorismo della Polizia di Stato.

L’uomo, seguito dagli agenti, anziche’ recarsi al gate dell’imbarco per Bucarest ha tentato di oltrepassare quello di un altro volo, con destinazione Londra, e per il quale si e’ poi scoperto che aveva una carta d’imbarco stampata on line con una carta d’identita’ intestata ad un cittadino italiano, contraffatta nei dati relativi all’altezza e con la sua fotografia.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker