fbpx
Cronache

Arrestato 31enne che picchiava la ex moglie

Fiumefreddo –  I Carabinieri della Stazione di Fiumefreddo di Sicilia (CT) hanno arrestato nella flagranza un 31enne, originario di Giarre (CT), per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Stanotte, una pattuglia, a seguito di una telefonata al 112 da parte di un anonimo cittadino che ha segnalato ai Carabinieri una lite in famiglia, è intervenuta in un’abitazione del centro cittadino di Fiumefreddo di Sicilia (CT). Nella circostanza, i militari hanno bloccato l’uomo in un evidente stato di agitazione accertando che poco prima,  recatosi a casa dell’ex moglie, a seguito di un litigio scaturito da dissidi inerenti la separazione giudiziale in corso, ha aggredito a calci e pugni la donna, una 36enne, in presenza della figlia minore.

La vittima è stata trasportata e medicata nella locale guardia medica dove i sanitari le hanno riscontrato delle escoriazioni ed ematomi alla regione occipitale, giudicati guaribili in 7 giorni.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari nella propria abitazione in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button