fbpx
CronacheNews

Arrestati professionisti dello scippo

Catania –  Al termine di una veloce ma accurata indagine, gli agenti della squadra volanti hanno eseguito la notte dello scorso 3 agosto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gipdi Catania, nei confronti dei pregiudicati catanesi Antonino Ponzo, 33anni, Sebastiano Carta, 38 anni, e Rosario Spampinato, 38 anni.

I fatti risalgono allo scorso 26 giugno, quando una coppia di turisti subì  un tentativo di rapina che non andò a buon fine tra le strade del centro storico di Catania.

L’ormai noto triangolo Piazza Palestro – via Ittar- Via Vittorio Emanuele, zona ritenuta a maggior rischio per la commissione di reati predatorie teatrodell’episodio, era tenuto sotto costante osservazione da parte degli uomini delle Volanti.

L’allarme  è stato dato da un’altra coppia di turisti, poliziotti tedeschi, i quali trovandosi in via Vittorio Emanuele a bordo dellapropria auto, hanno assistito allo scippo e hanno avuto  la prontezza di filmare tutto con il cellulare, consegnando poi il video ai colleghi italiani.

Il modus operandi mostrato dalle immagini è quello ormai consolidato: uno scooter precede l’auto presa di mira, mentre un’altra vettura segue, pronta a fermarsiper bloccare il traffico epermettere ai motociclisti di sbarrare il passo alla vittima, inducendola a fermarsi. A questo punto il passeggero dello scooter scende, apre la portiera dell’auto e tenta di impadronirsi della borsa del passeggero.

Facendo ricorso alle telecamere di videosorveglianza  cittadino, gli agenti hanno individuato il luogo in cui labanda sostava prima di un colpo ed è stato possibilericostruire un preciso quadro probatorio.

Non senzadifficoltà sono state rintracciate le vittime dello scippo einvitate a sporgere denuncia e grazie allaloro testimonianzailGip ha potuto emettere i lprovvedimento cautelare

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button