fbpx
Nera

Arrestati due pusher tra San Cristoforo e Picanello

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 19enne catanese Orazio Vicino poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Gli uomini del Nucleo Operativo l’hanno osservato mentre in Via Stella Polare vendeva droga ad alcuni assuntori. Al momento dell’intervento dei militari lo spacciatore è fuggito in Via Murifabbro dove è stato raggiunto ed ammanettato. Perquisito sul posto aveva addosso circa 40 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, nonché 170 euro in contanti, incassati dalla precedente vendita dello stupefacente.

Il denaro e la droga sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza il 37enne catanese Giuseppe Sciuto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Una breve ma proficua attività info-investigativa ha condotto i militari in quella abitazione di Via Pietro Fullone luogo in cui, previa perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati una ventina di grammi di “marijuana in fase di dosaggio per il successivo smercio al minuto.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button