fbpx
Nera

Nascondeva “Black Thunder”nel reggiseno, arrestata tifosa del Catanzaro

Nel corso dei controlli effettuati domenica 11 novembre allo stadio “Massimino” in occasione del match Catania-Catanzaro, è stata arrestata una tifosa della squadra calabrese,  Ester Pugliano.

Una sorpresa “esplosiva”

La 37enne, infatti, si trovava a Catania per assistere alla partita. Ma aveva portato con sé una “sorpresa”: un artificio pirotecnico “Black Thunder”, nascosto nel reggiseno. 

Agli agenti è sembrato palese che la donna nascondesse l’oggetto al fine di usarlo all’interno dello stadio o nelle immediate vicinanze. La tifosa, inoltre, subirà la procedura per l’emissione del Daspo.

Se la richiesta verrà accolta, Pugliano non potrà accedere ai luoghi in cui si svolgono determinate manifestazioni sportive, in quanto ritenuta un soggetto pericoloso.

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker