CronacheNews

Armi e droga a Librino. Tre arresti

I Carabinieri della Compagnia Fontanarossa durante un servizio coordinato effettuato nel quartiere Librino hanno arrestato:

  • POIDOMANI Salvatore, 43enne, catanese, per evasione. L’uomo, benché sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai militari mentre si trovava sulla pubblica, senza alcun giustificato motivo, in palese violazione dei vincoli restrittivi cui era soggetto.

  • EN NAKKAZ Marouane, 33enne, originario del Marocco, residente a Catania, già agli arresti domiciliari, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari durante un controllo nell’abitazione del 33enne hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare rinvenendo e sequestrando, abilmente occultati in mobilio del salone, 79 dosi di hashish, per un peso complessivo di 60 grammi, 1 busta contenente 31 grammi di marijuana e 16 dosi di cocaina, contenenti complessivamente 6 grammi di stupefacente.

  • CATALANO Luigi, 44enne, catanese, per detenzione e spaccio di stupefacenti e detenzione illecita di arma. I Carabinieri nel corso di perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo hanno rinvenuto e sequestrato, abilmente occultati all’interno del garage di sua pertinenza, 1 pistola semiautomatica marca Victoria, cal. 7,65, completa di serbatoio con 5 colpi, 15 munizioni cal. 9×21 e 3 involucri contenenti complessivamente 17 grammi di cocaina.

 

Gli arrestati sono stati i primi due posti nuovamente ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo mentre il 44enne associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.