fbpx
Cronache

Arance rubate, arrestati due raccoglitori notturni

500kg di arance in auto e non hanno saputo dare spiegazioni

I Carabinieri della Stazione di Motta Sant’Anastasia hanno arrestato Giovanni Trifiletti e Gaetano Vasta

furto aranceArance rubate, comincia ad essere il periodo della “raccolta”

I due protagonisti di questa storia hanno rispettivamente 37 e 23 anni. I Carabinieri li hanno trovati in flagranza di reato di furto aggravato.

Vicini alla maturazione dei frutti ricomincia anche la stagione dei furti. I prodotti agrumicoli nelle campagne sono un goloso bottino per i ladri. Il Carabinieri hanno attivato uno specifico piano di controllo del territorio.

Nella notte di domenica scorsa i militari transitavano per le campagne lungo la SS 192. Avevano notato a distanza una luce insolita a quell’ora in una zona così isolata. Avvicinatisi a luci spente all’interno dell’agrumeto sorprendevano due uomini tra i filari delle piante mentre depredavano gli alberi.

I Carabinieri sono balzati addosso ai ladri di aranche, bloccandoli. Verificavano che i due avevano già caricato su una lancia Y beh 500kg di frutti. I due non sapevano dare spiegazione di come le arance si trovassero nella loro auto.

Gli arrestati sono sottoposti ai domiciliari in attesa dell’udienza per direttissima.

AP

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker