fbpx
NewsPolitica

Approvato il bilancio, si passa alla finanziaria

L’Ars ha approvato gli articoli e gli allegati del bilancio di previsione per il 2016 e il pluriennale 2016-2018. L’aula adesso procederà all’esame della finanziaria. Il bilancio prevede spese per 12 miliardi e 746 milioni; ‘congelati’ 500 milioni in parte a carico di comuni e precari, somma che dovrebbe arrivare dalla trattativa in corso a Roma tra Regione e Stato. Ai precari vanno 227,8 milioni, ai Comuni 522 milioni dei quali 340 destinati a spese ordinarie di funzionamento. Per gli stipendi dei dipendenti e i pensionati regionali appostato miliardo e 338 milioni, per i forestali 145 milioni; 22,4 milioni a Orchestra sinfonica, Massimo più il il fondo da mettere a bando per le altre strutture minori; 20,3 mln per Stabile e Bellini di Catania, teatro di Messina e Biondo di Palermo. Agli enti parco 4,9 milioni per i dipendenti e 13,9 per il funzionamento. Per scuole e università 44,2 milioni, 35 mln per le comunità alloggio. (ANSA)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button