fbpx
NeraPrimo Piano

Appartamento a Librino come centrale di spaccio

Aveva attrezzato il proprio appartamento come una vera e propria centrale di spaccio: in manette è finito  Antony Patrizio Nico Lentini.

Ad insospettire gli agenti presenti a Librino per andare a prendere un arrestato da condurre in udienza per direttissima, il comportamento di un giovane. Il 22enne, infatti, alla vista della polizia è rientrato immediatamente dopo essere uscito da uno stabile. Ciò ha portato i Falchi ad eseguire dei controlli all’interno del palazzo di viale Grimaldi. All’interno dell’appartamento del 22enne vi era una centrale di spaccio con tanto di porta blindata. Gli agenti hanno così sequestrato 4 chili di marijuana, divisa in tre involucri sottovuoto. Insieme alla droga trovato anche materiale per il confezionamento e la pesatura della sostanza, tra cui una bilancia professionale di grandi dimensioni.

Così Lentini, con precedenti e obbligo di firma, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio dello stupefacente.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.