fbpx
CronacheMultimediaNewsReportando

Antonio Monforte. Il nuovo album e lo stato della musica in Sicilia VIDEO

Tenteremo di affrontare con l’occhio della telecamera alcune questioni. Il primo appuntamento è con Antonio Monforte, “quello dei Figli di un do minore, con i quali colleziona migliaia di concerti ed arrivando a produrre tre album. Nel 2004 inizia la collaborazione con il regista Giacomo Maimone scrivendo la canzone “Sugnu pazzu”, colonna sonora del cortometraggio “Desiderio in amore” (Vincitore del Premio “Peppone D’oro” al festival di Brescello 2005) e finalista al premio Massimo Troisi.

Tra premi, partecipazioni e collaborazioni si arriva ai giorni nostri e arrivano due singoli dall’album Fuoco Nero “E non passa mai” e “A zita” accompagnati dai rispettivi videoclip realizzati dal regista Bruno Delpopolo. Il disco “Fuoco Nero” esce in abbinamento al racconto omonimo scritto dallo stesso cantautore per Algra Editore, che fa così il suo esordio come scrittore.

In questo contesto Antonio Monforte si è prestato a questa puntata speciale di Reportando. Con lui abbiamo parlato di talent, della vita notturna di Catania, della musica cambiata e degli scenari politici, il tutto intermezzato dalla musica, unico filo che aiuta ad seguire un percorso, quello della vita.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.