CronacheNewsNews in evidenza

Anpi Acireale: “Grave il silenzio dell’amministrazione acese sulla Giornata della Memoria”

La sezione acese Anpi, constatata la totale assenza di iniziative pubbliche organizzate dall’amministrazione comunale inerenti la “Giornata della Memoria”, esprime il proprio disappunto.

Contestiamo al sindaco Roberto Barbagallo e ai suoi tanti consulenti e collaboratori l’assenza di ogni sensibilità istituzionale rispetto ad avvenimenti di portata straordinaria che hanno segnato la nascita della Democrazia in Europa a carissimo prezzo. Già lo scorso anno, in occasione della consegna delle medaglie d’onore ai familiari dei deportati acesi morti nei lager nazifascisti, avevamo auspicato il giusto e doveroso riconoscimento alla memoria degli sfortunati concittadini acesi attraverso l’intitolazione dei viali della villa Belvedere.

Barbagallo promise, promette, ma nulla si muove. Il primo cittadino non ha per altro trovato il tempo, o la voglia, per rispondere alla nota ufficiale con cui lo scorso otto di gennaio l’Anpi di Acireale ha ribadito l’urgenza di intitolare ai deportati acesi uno spazio pubblico di aggregazione della città. In quella sede, visto il permanere della chiusura del Belvedere, proponemmo in alternativa di procedere all’intitolazione dei viali di piazza Garibaldi. A fronte di una mobilitazione del Paese (lo vediamo per mezzo di speciali in onda, tg, approfondimenti sui giornali e molto altro) per questa giornata del 27 gennaio – che evoca l’apertura dei cancelli di Auschwitz da parte dell’Armata rossa – invitiamo altresì la cittadinanza a partecipare all’iniziativa provinciale Anpi che si terrà oggi presso la facoltà di Scienze Politiche dalle ore 17 (Catania, via Vittorio Emanuele). Se nell’affermazione dei valori di libertà e antifascismo il nostro Comune resta molto indietro rispetto a tanti altri, ci conforta che qualche istituto scolastico ponga in essere iniziative per coltivare la memoria, la conoscenza storica e la coscienza critica delle giovani generazioni.
Laddove l’Anpi ha modo di confrontarsi con gli studenti si riscontra sempre grande attenzione e partecipazione.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.