fbpx
Nera

Andava in giro con armi nell’apecar, arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo delle Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 45enne catanese Giuseppe PANZERA, poiché ritenuto responsabile di detenzione illegale, alterazione e ricettazione di armi.

Ieri sera, i militari, concludendo una breve ma efficace attività info investigativa, hanno fatto irruzione in un’abitazione di Via del Potatore procedendo alla perquisizione sia dell’immobile che dei veicoli nella disponibilità dell’uomo.

Nascosti sotto il cassone di una Apecar gli operanti hanno scovato e sequestrato:
1 fucile cal. 16 a canne mozze, marca “Umberto Gitti” ed 1 fucile cal. 12 marca “Beretta”, entrambi in ottimo stato. Dai successivi accertamenti esperiti in banca dati è emerso che le armi ritrovate erano state rubate il 13 dicembre del 2012 all’interno di una abitazione a Mascalucia.

Le armi nei prossimi giorni saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi eventi delittuosi.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button