fbpx
CronachePrimo Piano

Ancora un migliaio di bare non sepolte al cimitero di Palermo: il Comune da il via a interventi

Interventi urgenti al cimitero Rotoli di Palermo dove sono ancora un migliaio le bare che attendono di essere tumulate. 

Proprio oggi il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Toni Sala hanno firmato il cronoprogramma degli interventi, in attuazione dell’ordinanza sindacale urgente dello scorso 27 agosto, con l’obiettivo di arginare la situazione di emergenza in cui versa il Cimitero comunale Santa Maria dei Rotoli.

«Il cronoprogramma – spiega l’assessore Toni Sala – prevede interventi e misure nel breve e medio periodo, frutto di un lungo confronto con gli uffici e le altre autorità, che ci consentiranno di riportare la situazione dei cimiteri prossima alla normalità».

«La buona riuscita e il rispetto dei tempi però dipenderanno anche dalla disponibilità delle famiglie e dalla loro adesione alle proposte che presenteremo loro: siamo di fronte a una situazione drammatica – sottolinea Sala – serve la collaborazione di tutti per uscire da un’emergenza ormai insostenibile per la città. Rinnoviamo l’appello alle famiglie perché acconsentano al trasferimento al sito di Sant’Orsola e optino per le cremazioni a costo zero».

«Nonostante criticità e complessità degli interventi, anche con riferimento agli aspetti procedurali – afferma il sindaco Leoluca Orlando – esprimo apprezzamento per l’impegno e il lavoro degli uffici preposti che ho sollecitato. Ho disposto che la cabina di regia, che prevede la mia partecipazione, quella dell’assessore Toni Sala e del capo di gabinetto Sergio Pollicita, abbia carattere permanente»

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button