fbpx
Sport

Amichevole Catania Cagliari: pareggio per pochi intimi – FOTO

Scarsa la presenza di pubblico al Massimino. In rete Curiale e Joao Pedro.

Il Catania ieri sera ha pareggiato, al Massimino la partita amichevole contro il Cagliari dell’ex tecnico rossazzurro Rolando Maran. La squadra sarda di fatto ha terminato la su preparazione pre campionato contro i ragazzi di Andrea Camplone.

Davanti a pochissimi spettatori e con la tifoseria organizzata che aveva annunciato la sua assenza per dissidi con la Società, si è giocata una partita molto vivace. Il rossazzurri hanno mostrato senza dubbio una condizione atletica superiore a quella dei sardi. La squadra di Maran ha però sopperito con una tecnica individuale superiore, come era lecito attendersi vista la differenza di categoria. Ma in tutto ciò la squadra di Camplone non ha assolutamente demeritato e alla fine il pari tra Catania e Cagliari appare il risultato più giusto. L’Urlo

Catania Cagliari 1-1

Al 9′ il risultato viene sbloccato da Curiale che interviene su un retropassaggio errato della difesa ospite. Saltato Rafael insacca in rete la palla del vantaggio catanese. Il Cagliari non ci sta e comincia a tessere il suo gioco. La difesa etnea è però molto attenta e non si fa sorprendere. I ragazzi di Camplone, non appena vedono un varco tentano la sortita offensiva in velocità.

Sotto lo sguardo attento di Maran il Cagliari cambia marcia nel secondo tempo. Il possesso palla è per gli ospiti che colpiscono la traversa al 63′ con Deiola. A tredici minuti dal termine il Di Piazza ha l’occasione del raddoppio. Il tiro in acrobazia è però controllato dal portiere ospite. Negli ultimi minuti i sardi assediano la porta di Furlan  e raggiungono il pareggio all’87’ con Joao Pedro, che beffa Furlan in uscita con un preciso pallonetto. Questa azione chiude i conti  dell’amichevole Catania Cagliari fissando il risultato sul 1-1.

Il Catania, tutto sommato, ha dato l’impressione di essere molto compatto al centrocampo. Welbeck ha impressionato notevolmente, sia per la sua fisicità che per il suoi tocco di palla preciso. Furlan, in porta da sicurezza ai suoi e Giovanni Marchese, e Lodi danno entrambi geometrie al gioco rossazzurro veramente interessanti. Stesse sensazioni si sono avute sia nell’amichevole contro il Licata, giocata a Torre del Grifo che contro il Fanfulla.

Sul lato Cagliari, Nainggolan ha forse deluso le attese del pubblico etneo. Ma come ha spiegato Maran nel post gara, si è allenato poco con la squadra. Catania Cagliari

Domenica il Catania farà al Venezia. La gara è valida per il secondo turno della Coppa Italia in partita secca.

 

Tags
Mostra di più

Salvatore Giuffrida

Classe 70. Giornalista per passione ma nella vita passata chimico e topo di laboratorio. Un buon vino ed un piatto tipico sono sempre ben accetti. Per gli animali un amore sconfinato.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.