fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Amich: “Con la Procura per la cultura della sicurezza”

La Procura e l’Ispettorato uniti per la sicurezza e la legalità sui posti di lavoro. Il direttore dell’ispettorato del lavoro Domenico Amich ha incontrato il nuovo Procuratore Carmelo Zuccaro e con l’occasione sono stati delineati i futuri interventi e le attività ispettive.

«Con il Procuratore Zuccaro – ha dichiarato Amich – c’è stata subito una forte intesa perché abbiamo il comune obiettivo della legalità. Durante l’incontro – ha spiegato – abbiamo parlato del filo comune che unisce le nostre attività e di come poter unificare i dati».

La possibilità di comunicazione tra i due enti, infatti, apporterebbe non solo un netto miglioramento delle attività ma anche un abbassamento dei possibili costi.

Particolare importanza si darà all’edilizia e all’agricoltura, i due settori dove avvengono maggiori incidenti e sfruttamento, così come alle Vip, verifiche ispettive programmate.

Nodo focale delle attività quindi continuerà ad essere la sicurezza sul lavoro. «Ci concentreremo soprattutto sulla prevenzione e sull’informazione per diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro. A disposizione degli utenti metteremo uno sportello per qualsiasi genere di informazione, insieme all’Associazione Agosta. Il Procuratore, dal canto suo, ha assicurato la presenza di un magistrato incaricato per la sicurezza».

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button