fbpx
CronacheNews in evidenza

Ambulanze bloccate nei pronto soccorsi: AASI propone box di ripristino

Riceviamo e pubblichiamo

L’associazione autisti soccorritori italiani ( AASI ) è stata costituita con l’obiettivo di promuovere la professionalità di questa categoria attraverso la formazione ed il riconoscimento giuridico della figura professionale di autista soccorritore a vantaggio della sicurezza e della qualità dei servizi offerti ai cittadini- utenti.

Dai vari articoli giornalistici e dai nostri contatti locali, ci segnalano il frequente blocco delle ambulanze del servizio urgenza emergenza nei vari pronto soccorsi della regione per carenza di barelle e attrezzature, si sottolinea la situazione del pronto soccorso di Acireale ( CT ).

P R O P O N I A M O
Come già più volte fatto, la creazione di box di ripristino di attrezzature ( barelle spinali, steccobende, collari cervicali, ecc ) presso i vari pronto soccorsi della regione, così da rendere interscambiabili tali attrezzature tra le ambulanze ed il pronto soccorso per permettere le operazioni di sbarellamento del paziente e rendere l’ambulanza nuovamente operativa per i bisogni del territorio. Ribadiamo la necessità di un nuovo incontro con le SS.LL. per affrontare il tema, sempre in un clima costruttivo e collaborativo.

– ACIREALE: AMBULANZE TRATTENUTE DAL PS PER MANCANZA DI ATTREZZATURE
– ELIPISTA BLOCCATA E MANCANZA DI PRESIDI: OSPEDALI IN CRISI

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button