fbpx
NewsPolitica

Ambiente e rifiuti: l’affare “puzza”. Rifondazione propone seminario sul tema

Dopo la chisura di Siculiana, cosa avviene in Sicilia? Quali scenari, quali interessi si potrebbero celare dietro questa fase del settore dei rifiuti?

Su questo e altro la segreteria regionale di Rifondazione Comunista, una delle pochissime voci in un contesto di “deserto” politico, fatto di lunghi e prolungati silenzi, organizza per il mese di dicembre, nell’agrigentino, un seminario-approfondimento su quanto accaduto a Siculiana e sul complesso delle vicende regionali attorno alle discariche e ai rifiuti.

Il tutto, quando ancora non si è spento l’eco delle parole dell’ex assessore regionale all’energia Nicolò Marino, messo fuori dal governo regionale di Rosario Crocetta, sul cui operato e sugli interessi che gli sono vicini si punterà l’attenzione.

Tags
Mostra di più

Marco Benanti

45 anni, ex operaio scaricatore alla base di Sigonella, licenziato in quanto “sgradito” al governo americano per “pensieri non regolari”, ex presunto “biondino” dell’agenzia Ansa, ex giocatore di pallanuoto, ex 87 chili. Soggetto sgradevole, anarchico, ne parlano male in tanti, a cominciare da chi lo ha messo al mondo: un segno che la sua strada è giusta. Ha, fra l’altro, messo la sua firma come direttore di tante testate, spesso solo per contestare una legge fascista di uno Stato postfascista che impone di fatto un censore ad un giornale (e in molti hanno, invece, pensato che lo ha fatto per “mettersi in mostra”). E’ da sempre pubblicista, mai riconosciuta alcuna pratica per professionista, nemmeno quelle vere. Pensa di morire presto, ma di lui – ne è certo- non fregherà niente a nessuno. Nemmeno a lui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker