fbpx
Tecnologia

Amazon: si pensa ad un secondo quartier generale negli Stati Uniti

La nuova sede darà lavoro a circa 50.000 persone

Amazon cerca la sua seconda casa. Il colosso di Jeff Bezos intende costruire il suo secondo quartier generale negli Stati Uniti in grado di ospitare fino a 50.000 dipendenti e con un investimento di 5 miliardi di dollari. La località non è ancora stata scelta: Amazon ha invitato gli “interessati” a presentare le loro proposte.

I requisiti per la candidatura sono: un’area metropolitana con più di un milione di abitanti, a una distanza di circa quarantacinque minuti da un aeroporto internazionale e vicino ad un forte sistema universitario. Chi intende candidarsi può presentare le proprie proposte entro il prossimo 19 ottobre.

L’annuncio innescherà probabilmente una gara fra gli stati e le città americane per accaparrarsi la seconda casa di Amazon, viste le ricadute economiche che l’investimento miliardario può avere per l’area selezionata.

«La nuova sede, HQ2, sarà esattamente alla pari con il quartier generale di Seattle. E porterà miliardi di dollari di investimenti e decine di migliaia di posti di lavoro ben pagati» afferma Bezos, chiarendo dunque che la nuova sede sarà un secondo quartier generale e non si tratterà di uffici satellite rispetto alla base di Seattle.

(ANSA)

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button