fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Allarme roditori ad Aci Trezza: ratto morto vicino la Casa del Nespolo

Le condizioni igienico-sanitarie di Aci Trezza non sono garanzia di pulizia e decoro sia per i residenti che per i turisti, i quali visitano la rinomata borgata marinara nel corso di tutto l’anno. E’ infatti risaputo che ad Aci Trezza c’è una evidente problematica relativa alla massiccia presenza di roditori che scorrazzano liberamente in giro per la località ionica. Non è la prima volta che ratti o topi vengano notati ad Aci Trezza: basti pensare all’episodio avvenuto qualche mese fa, quando un ratto era stato ucciso per gioco da un gruppetto di bambini.

Come documentato dalla foto scattata questa mattina da un residente, la carcassa di un grosso ratto privo di vita è stata notata all’inizio della scalinata che porta alla “Casa del Nespolo”, una delle attrattive turistiche più importanti del paese dei Malavoglia.

La diffusione di colonie di roditori, senza dubbio favorite anche dallo sbocco a mare della rete fognaria, non rappresenta un bel biglietto da visita per l’immagine turistica di Aci Trezza. Inoltre, la citata situazione di degrado indica una scarsa pulizia di un paese famoso per ospitare molti ristoranti che cucinano piatti a base di pesce.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button