fbpx
CulturaLifeStyle

Alberto Angela alla scoperta della Val di Noto

Bello e acculturato, il web lo ha coronato come sex simbol indiscusso: parliamo di Alberto Angela.

Il conduttore tv approderà sull’Isola per una puntata del suo programma “Meraviglie: la Penisola dei Tesori” in onda su Rai 1. Protagonista del documentario sarà il barocco di Noto, Modica, Scicli e Ragusa: queste bellezze, infatti, sono state riconosciute dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 2002.

Il programma delle riprese

Le riprese inizieranno lunedì 14 gennaio: un sopralluogo aereo da elicottero sul monte Alveria e sui ruderi della vecchia Netum, città distrutta dal terremoto del 1693, e sui centri storici di Noto, Modica, Ragusa e Scicli. Martedì 15 gennaio si va droni alla scoperta di Noto Antica e sopra la Cattedrale di San Nicolò. Palazzo Nicolaci, invece, sarà protagonista delle riprese pomeridiane.

Ultimo giorno di riprese, invece, mercoledì 16 gennaio: tutto verterà intorno alla Chiesa di Santa Chiara, esempio di chiesa a pianta centrale e sulle scalinate della Cattedrale riprese da Palazzo Ducezio.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.