fbpx
Cronache

“Aiutaci ad aiutarti”: l’appello dei Carabinieri

Sono tante le iniziative intraprese nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Tra queste, anche il video di sensibilizzazione promosso dall’Arma dei Carabinieri che invita le donne, attraverso un breve story telling, a denunciare.

«Arma a tutela delle donne. Aiutaci ad aiutarti. Contatta una delle oltre 4500 Stazioni Carabinieri presenti su tutto il territorio nazionale. La tua voce, la nostra azione. Scriviamo insieme un finale diverso», recita lo slogan che accompagna il video che narra una storia di violenza.

Altra campagna che ha “scosso” il web è quella lanciata dalla società di Onoranze Funebre Taffo.

L’immagine, pubblicata sulla pagina Facebook della ditta, recita: “Ci sono due tipi di donne”, accompagnata dall’immagine di una bara confrontata con la frase “Quelle che denunciano”. Il paragone è chiaro: chi, purtroppo, non trova il coraggio di denunciare abusi e violenze può trovare la morte, ed essere avvolta “in un cappotto di legno”.

La campagna, volta a sostenere le denunce femminili, sponsorizza anche il numero antiviolenza a cui rivolgersi per un sostegno psicologico. Una punta critica, nei commenti sotto il post, tocca l’aspetto giudiziario, ampiamente affrontato con l’avvocato Luca Di Graziano in una lunga ed esaustiva intervista sul femminicidio a cura del direttore Debora Borgese sull’Urlo. Molte donne, infatti, lamentano la mancanza di una rivalsa nei tribunali dopo la denuncia.

Anche la Regione Siciliana si accoda alle iniziate lanciate sul territorio italiano. Alla presenza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, partirà il treno speciale #tunonseisola diretto verso Palermo. Saliranno a bordo amministratori di enti locali, donne attive della società civile, imprenditori, artisti, docenti e studenti per un viaggio che percorre le tappe obbligatorie per contrastare la violenza e il femminicidio.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button