fbpx
Cronache

Ai domiciliari con un fucile clandestino

I Carabinieri della Compagnia di Paternò (CT) hanno arrestato, nella flagranza, il 21enne LAUDANI Placido, del posto, reo di detenzione illegale di arma clandestina.

I militari del Nucleo Operativo, nell’espletare i controlli di routine ai soggetti sottoposti a misure detentive alternative, hanno perquisito d’iniziativa l’abitazione del giovane pregiudicato riuscendo a scovare e sequestrare un fucile Cockerill – Extra cal. 10,40 ritenuto clandestino poiché non censito nella banca dati dedicata alle armi da fuoco.

Il fucile, nei prossimi giorni, sarà inviato al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che ne potranno stabilire l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button