fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Aggressione omofoba di Mascali: identificato il quarto complice

I Carabinieri della Stazione di Mascali attraverso una scrupolosa ricostruzione dei fatti, grazie anche alle immagini video ed alla acquisizione di alcune testimonianze, sono riusciti a dare un volto al quarto soggetto che partecipò alla vile aggressione avvenuta nella notte del 10 ottobre scorso.

Si tratta di un 18enne, di Riposto (CT),  che è stato denunciato per lesioni personali aggravate in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Potrebbe risultare di fondamentale importanza, per il proseguo delle indagini, il rinvenimento di una lama di coltello all’interno della vasca ornamentale della villetta comunale, fatta prosciugare dai Carabinieri, ubicata proprio nella zona dell’aggressione.

Per stabilire se l’arma è compatibile con quella utilizzata per ferire la vittima sarà richiesta all’Autorità Giudiziaria la possibilità di inviarlo al RIS di Messina per gli opportuni esami comparativi.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button