fbpx
NeraPrimo Piano

Aggredisce sacerdote e pensionata per rubargli l’auto, preso un pregiudicato

Un 46enne catanese, Giovanni Angelo Mazzarino ha aggredito e derubato un sacerdote e un’anziana signora.

L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, ed è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile.

Il furto a sacerdote e pensionata

Ieri sera, intorno alle 21.30, l’uomo si è allontanato dalla propria abitazione ed ha raggiunto Piazza Santa Maria della Salute. Qui ha aggredito una pensionata di 81 anni ed un sacerdote 86enne, entrambi catanesi.  Mazzarino, poi, si è  impossessato con violenza dell’auto della donna, una Hyunday I10.

Le vittime hanno informato le Forze dell’Ordine che sono intervenute prontamente, e hanno intercettato il rapinatore a bordo dell’auto in via Michele Scammacca. Una volta bloccato, il fuggitivo è stato arrestato.

La donna e il prete sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele, dove la pensionata è stata medicata con una prognosi di 5 giorni per le escoriazioni riportate in varie parti del corpo. L’uomo invece, avendo riportato un trauma cranico, è rimasto ricoverato. Ma non si trova in pericolo di vita.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button