fbpx
Cronache

Aggredisce poliziotti in aeroporto, fermato 47enne

Verona –  Un 47enne siciliano, in partenza per Catania con un volo della compagnia Volotea, ha aggredito un agente di polizia all’aeroporto Catullo di Verona.  L’uomo, in evidente stato di alterazione, aveva precedentemente manifestato grande insofferenza durante i controlli di sicurezza e, una volta che è stato avvicinato per essere indentificato, ha aggredito – sia verbalmente che fisicamente – l’agente, facendolo cadere a terra.

In soccorso all’agente, è intervenuta anche una guardia, che è stata a sua volta aggredita dal passeggero. L’uomo ha riservato per entrambi calci e pugni, costringendoli a recarsi in ospedale per ricevere le cure dei sanitari a causa dei traumi riportati.

Dopo essere stato immobilizzato, l’uomo è stato arrestato in flagranza dei reati di minaccia, violenza e resistenza ai danni del personale della Polizia di Frontiera e ieri è stato giudicato con rito direttissimo presso il tribunale di Verona. A suo carico è stata emessa la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza fino alla prossima udienza, fissata al prossimo 16 febbraio.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button