fbpx
CronacheNewsNews in evidenzaSenza categoria

Adrano: fermato l’aggressore di Piazza Diaz

20161007_100243Ieri sera ad Adrano è stato accoltellato un ragazzino di 17 anni. Per l’accoltellatore è stata richiesta l’emissione di misura cautelare. Deferito anche il figlio dell’aggressore

Adrano (CT) -E’ stata richiesta l’emissione di misura cautelare per il 77enne italiano che ieri ha accoltellato un ragazzino di soli 15 anni. A breve potrebbe esserci l’arresto per il 77enne deferito insieme al figlio, anch’egli  presente all’aggressione perpetrata nei confronti del giovane.

Il giovane, originario della Romania, ora sta meglio la sua colpa è stata quella di avere occupato Piazza Armando Diaz, luogo spesso frequentato da ambulanti abusivi. Il ragazzino voleva vendere le castagne senza autorizzazione, ma sul posto c’era già il mercatino abusivo di frutta e verdura del 77enne che, a quanto pare, non ha voluto ingerenze sul “suo territorio”.

Da uno dei filmati si osserva l’accaduto ed il responsabile che, sferrato il fendente, pulisce il coltello con una busta di plastica affidandolo ad una terza persona, in corso di identificazione, allontanandosi a piedi. Il coltello viene ritrovato e sequestrato in una strada adiacente la piazza mentre il reo viene rintracciato nei pressi di Via Catena. Dovrà rispondere all’A.G. di tentato omicidio.

Mercanti adraniti sui quali finora non è stato fatto molto. Il lavoro non c’è e bisogna inventarselo, ma i primi ad essere intolleranti sono proprio loro che non pagano le tasse e non potrebbero/dovrebbero occupare il suolo abusivamente.

Oltre all’emissione di misura cautelare e al ferimento del giovane, che ora sta meglio, la domanda che in molti si fanno è questa: l’aggressione in Piazza Armando Diaz avrà conseguenze? In altre parole in tanti si chiedono se verranno messe in atto misure di repressione nei confronti dell’abusivismo, fenomeno peraltro molto diffuso in alcune piazze adranite, fra le quali Piazza Armando Diaz.

Ricordiamoci infine che Piazza Armando Diaz, oltre ad essere una piazza famosa per il Monumento ai Caduti e la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, è da tempo luogo di bullismo. A tal proposito possiamo citare l’aggressione avvenuta lo scorso 8 settembre, dunque meno di un mese fa. In quell’occasione un gruppo di 6 giovani hanno aggredito un loro coetaneo (Rissa ad Adrano nei pressi di Piazza dei Caduti)

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button