fbpx
CronacheNews in evidenza

Adrano: rapina nella pasticceria Chanel

Ieri ad Adrano c’è stata una rapina intorno alle ore 17:00. Il tutto è avvenuto proprio alla vigilia della visita del Ministro dell’Interno Angelino Alfano (articolo Adrano: Alfano all’inaugurazione dell’asilo Aylan).

La rapina è avvenuta nella pasticceria Chanel.

Come riportato dalla testata Il Gazzettino il rapinatore ha compiuto il gesto criminale usando una sciarpa per coprirsi il volto.

L’autore della rapina ha usato una pistola, non si è capito se giocattolo o meno.

In pochi minuti l’autore ha compiuto la rapina. 40 euro il misero bottino.

A seguire le indagini gli agenti del Commissariato di Polizia di Adrano.

Per le indagini i poliziotti non potranno contare sulle immagini della videosorveglianza visto che la pasticceria Chanel è sprovvista di tale impianto.

La pasticceria Chanel è la quinta attività commerciale adranita che ha subito atti criminali nel mese di marzo.

Il primo marzo ci sono state due rapine, ad essere presi di mira un negozio per l’infanzia e una merceria (articolo Adrano: due rapine in un giorno, il Prefetto convoca il Sindaco).

Il 3 marzo i malviventi hanno rapinato un negozio di casalinghi, mentre il 4 è stato preso di mira un distributore di profilattici (articolo Adrano: ladri di preservativi in azione).

L’emergenza criminalità ad Adrano sembra dunque non placarsi: si parla di “cani sciolti”, nel caso della pasticceria Chanel gli agenti non hanno escluso la “pista della tossicodipendenza”.

 

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button