fbpx
GiudiziariaNews in evidenza

Adrano: muore in carcere, a processo medici, direttore e perito

Nel luglio del 2012 il 41enne di Adrano Alfredo Liotta è morto nel carcere Cavadonna di Siracusa.

Come scritto da TVA, l’associazione Antigone nel 2013 presentò un esposto alla Provincia di Siracusa per denunciare il fatto che a Liotta “non venne mai garantita nessun tipo di assistenza in una struttura sanitaria nonostante l’evidente deperimento organico”. Per Antigone peraltro ” “Dalle carte emerse  – si legge in una nota di Antigone –  come il personale medico e infermieristico, non avesse saputo individuare e comprendere i sintomi né il decorso clinico di Alfredo Liotta e che tali carenze conoscitive ne avessero determinato il decesso.”

Nel processo ci sono in tutto nove imputati: il direttore sanitario e sette medici del carcere e il perito nominato dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button