fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Adrano: lo sciopero dei precari arriva in Lombardia

Una testata giornalistica del varesotto, Varesepress, ha ripreso la notizia dello sciopero dei precari del Comune di Adrano.

La protesta dei precari del comune di Adrano è arrivata in Lombardia: Varepress, testata giornalistica locale con sede a Busto Arsizio (VA), ha riportato la notizia dello sciopero dei precari del Comune adranita nell’articolo Sciopero della fame, Comune di Adrano:

adrano varesepress

In realtà la testata lombarda non ha fatto altro che pubblicare il post originale scritto da Franco Saitta, nel quale venne denunciata la situazione relativa ai precari del Comune di Adrano, in attesa di cinque mensilità con consequenziali ricadute economiche (articolo Adrano: impiegato comunale minaccia sciopero della fame).

Varesepress è stata fondata nel 2015 ed è diretta da Lucio Bergamaschi, giornalista professionista di 58 anni iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia dal lontano 1991. Bergamaschi, fra le altre cose, è titolare dell’agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche Below che svolge attività di Ufficio Stampa per Confindustria. Il direttore responsabile di Varesepress è peraltro laureato in filosofia all’Università Cattolica di Milano e svolge la professione di docente di Scienze della Comunicazione all’Università La Sapienza di Roma.

Dal curriculum del direttore responsabile emerge il fatto che Varesepress non è certo un blog in cerca di notizie da copia e incollare.

A dir la verità Varesepress non è l’unica testata non siciliana ad avere dato spazio alla vicenda dei precari adraniti: il professore Nunzio Dell’Erba, infatti, ha scritto un articolo per la testata giornalistica nazionale Avantionline (Scrive Nunzio Dell’Erba: I precari di Adrano senza stipendio da 5 mesi).

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button