fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Adrano, Assalto a portavalori: 5 arresti

Assalto a portavalori in stile far west questa mattina ad Adrano.

Adrano (CT) : alle ore 13,00 circa, in c.da Ponte Saraceno, agro di Adrano, personale del Commissariato di Adrano in collaborazione con la Squadra Mobile di Catania, ha proceduto all’arresto dei pregiudicati SCARPATO Maurizio nato ad Adrano il 04/11/1990 ivi residente, CALTABIANO Nunzio nato a Catania il 29/05/1969 e residente a Misterbianco (CT), MELIA Francesco nato a Catania il 08/02/1984 ivi residente, CELESTE Francesco nato a Biancavilla il 31/01/191988 e residente ad Adrano (CT) e IMBROSCIANO Alessandro nato a Catania il 17/04/1988 e residente Adrano (CT), i quali poco prima, alle ore 11.40 hanno perpetrato una rapina a mano armata e con volto travisato, con sequestro di persona in pregiudizio della Ditta C.T.C. distribuzione S.R.L., avendo fermato con violenza e minaccia in questa c.da Pulica, un furgone contenente un ingente quantitativo di sigarette del Monopolio di Stato, sequestrando l’autista e l’addetto.
​Nella circostanza i rapinatori, dopo aver bloccato il furgone intimavano ai due impiegati, minacciandoli con una pistola semiautomatica, di scendere dal mezzo e di salire su un Fiat Fiorino rubato; contestualmente scaricavano il furgone, trasferendo tutto l’ingente carico di sigarette per un valore di circa € 100.000, su un rimorchio di camion rubato e su una Fiat Punto rubata.
​Le immediate ricerche effettuate in tutta la zona circostante e le rapide indagini permettevano di individuare due mezzi rubati in c.da Ponte Saraceno (camion e Fiat Punto), all’interno di una campagna distante circa 8 Km dal luogo in cui è stata perpetrata la rapina.
La zona veniva interamente circondata e all’interno del podere si notavano cinque soggetti che cercavano di nascondersi dietro il camion, i quali alla vista degli agenti scappavano precipitosamente.
Pertanto, dopo un breve inseguimento tutti e cinque i rapinatori venivano bloccati e tratti in arresto dal predetto personale per rapina aggravata, sequestro di persona e ricettazione dei due mezzi rubati.
Dopo le foIl tutto è avvenuto nelle vicinanze dello Stadio dell’Etna.

A compiere l’atto criminale 3 criminali di Adrano e 2 di Catania. Gli arrestati sono stati condotti al Commissariato di Polizia di Stato di Adrano: dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso.

I rapinatori erano armati e col volto coperto. Il conducente del camion, vistosi accerchiare dai due veicoli usati dai malviventi una Lancia Y ed una Fiat Uno) ha chiamato il 113.

Ad intervenire i poliziotti che hanno sventato il colpo.

Oltre ai 5 arrestati, gli altri componenti della banda sono riusciti a fuggire con parte del bottino.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button