fbpx
PoliticaPrimo PianoUniversità

Actea ufficializza il passaggio in FDI

Galvagno: «Abbiamo una realtà giovanile che come F.d.I. non è seconda a nessuno»

Actea ufficializza il passaggio nel gruppo politico studentesco guidato dall’on. Gaetano Galvagno. Nella segreteria F.d.I. di c.so Sicilia, il benvenuto al numeroso gruppo dal coordinatore regionale e sindaco della città di Catania, Salvo Pogliese.

Actea si aggrega alle associazioni universitarie legate a F.d.I.

Actea, associazione studentesca fondata dai fratelli Alessandro e Mirko Ragusa, era legata a Marco Consoli, temporaneamente desaparecidos nella vita politica. Da qui la decisione da parte di Actea di abbracciare Gaetano Galvagno, anche per l’amicizia e la stima con radici profonde a legarli. Nessuna rottura però con Marco Consoli, con cui i rapporti restano immutati.

Solo un cambio del punto di riferimento da parte di Actea, che va ad arricchire una segreteria che già vanta la presenta di altre associazioni. Nella sede di Corso Sicilia hanno, infatti, il loro riferimento le associazioni WeLove UniCt, presieduta dal dott. Paolo Fasanaro, Gioventù Nazionale (F.d.I. Giovani), con a capo Antonio Toscano, Crediamoci, presieduta da Giovanni Magni, e  Ares, associazione presieduta da Antonio Pappalardo. L’Urlo

Galvagno: «A Catania la realtà giovanile F.d.I. non è seconda a nessuno»

L’On. Galvagno ha spiegato ai giovani presenti dell’associazione Actea che pur confrontandosi spesso le strade politiche con i fratelli Ragusa “non sono state in passato mai completamente unite”.

A differenza di altre forze politiche, specifica Galvagno, “noi siamo rimasti con i piedi per terra e siamo qui a fare aggregazione e associazione, portare avanti le istanze dei giovani. Adesso stiamo provando ad occuparci del territorio”. Infine l’onorevole conclude osservando che a Catania “abbiamo una realtà giovanile che come F.d.I. non è seconda a nessuno”.

Alessandro Ragusa: «Oggi felici di poter ufficializzare questo rapporto»

«I giovani di Actea si impegnano in modo tale che il nostro modus operandi venga sparso su Catania e provincia cercando di riportare la gente alla politica», commenta Alessandro Ragusa.

Actea abbraccia Fdi

Con amarezza, tuttavia ammette: “È difficile trovare persone che si vogliono impegnare nella politica. Oggi – spiega – ufficializziamo un rapporto naturale che esiste da decenni. Noi siamo felici e i ragazzi che sono qui altrettanto di ufficializzare questo tipo di rapporto».

 

 

Tags
Mostra di più

Salvatore Giuffrida

Classe 70. Giornalista per passione ma nella vita passata chimico e topo di laboratorio. Un buon vino ed un piatto tipico sono sempre ben accetti. Per gli animali un amore sconfinato.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.