fbpx
MultimediaNewsNews in evidenzaPolitica

Acireale, una città in “stato comatoso” – VIDEO

Con la concorrenza dei grandi centri commerciali e l’effetto “crisi”, i negozi del centro cittadino di Acireale sono da tempo una zona franca da clienti e compratori. Abbiamo ascoltato alcuni esercenti, i quali hanno indicato come colpevoli sindaco, assessori e le associazioni di categoria, per le scelte sbagliate fatte negli anni e la mancanza di iniziativa. Si dice “aria fritta” se si parla delle riunioni della locale Confcommercio oppure si commentano con amarezza gli errori nella gestione dei bandi per l’illuminazione pubblica. Uno dei maggiori scogli, poi, gli affitti troppo cari, che non permetterebbero ad alcuni di evitare la chiusura. Mario Russo, presidente della Confcommercio acese, commenta infine che si sta cercando di dare vita ad “un progetto, a braccetto con l’amministrazione, al fine di portare investitori su Acireale e anche di rivedere, con i padroni di casa, quelli che sono i costi dell’affitto”.

Tags
Mostra di più

Alberto S. Incarbone

21 appena compiuti ed una vita da studente davanti, di fronte a me vedo sempre nuove vie d'uscita. Gioco a fare il giornalista da quasi due anni, collaborando con TRA tv e Il Mercatino, anche se qualche volta mi diletto a fare il cameriere. Amo viaggiare a piedi per la Sicilia, ma soprattutto parlare, parlare con i vecchi. Radio, televisione, carta stampata e web non mi bastano: sogno una terra vergine da esplorare, in cui comunicare col pensiero. Nel frattempo mi trovate in giro ad intervistare qualcuno, sperando di fare domande intelligenti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker