fbpx
CronacheNews

Acireale, spacciavano pesce surgelato come fresco. Denunciati tre ambulanti

Acireale – Pescivendoli improvvisati a Guardia Mangano, frazione di Acireale. I tre ambulanti sono stati sorpresi dai Carabinieri sulla Ss 114′ intenti a vendere prodotti ittici. In particolare, i tre “pescivendoli” vendevano del neonato in assenza delle più elementari condizioni igienico -sanitarie. Ad aggravare la situazione, la scoperta che il prodotto non era fresco come veniva dichiarato, ma comprato surgelato a 5 euro al kilo. Sapientemente scongelato e spruzzato d’acqua di mare, il pesce veniva rivenduto a 15-20 euro al kg.
Il pesce, una trentina di chili, è stato sequestrato mentre i falsi pescivendoli, noti alle forze dell’ordine per essere tre pregiudicati catanesi, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per vendita abusiva di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione e frode in commercio.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker