fbpx
CronacheNews in evidenza

Acireale: per viabilità su via Paolo Vasta interpellato il prefetto

Acireale –  Nessuna risposta dall’amministazione di Acireale sulla petizione per ristabilire il senso di marcia in via Paolo Vasta e il portavoce di Fratelli d’Italia scrive al Prefetto.

Lo scorso Novembre, la locale sezione di “Fratelli D’Italia – Alleanza Nazionale” aveva protocollato  al comune di Acireale  una petizione per sollecitare la modifica del senso di marcia su via Paolo Vasta, nel tratto compreso tra via Marchese di San Giuliano e Corso Savoia.

La petizione, corredata da un centinaio di firme di commercianti e residenti della zona, promossa per ristabilire il senso di marcia “in salita” pare non essere stata presa in grande considerazione dall’amministrazione comunale che a distanza di mesi non ha fatto avere alcun tipo di risposta in merito alla questione; è per questo che l’appello di fratelli d’Italia è stato rivolto in questi giorni al prefetto di Catania, Silvana Riccio.

Nella lettera, spedita dal portavoce territoriale Dario Francesco Fina, si porta a conoscenza la Riccio della spiacevole situazione in cui i commercianti ed i residenti della zona in questione si sono venuti a trovare; dopo la modifica alla viabilità e la successiva chiusura di un tratto di strada adiacente a Piazza Garibaldi a causa dei lavori di ristrutturazione del teatro Maugeri sembra infatti essere diventato davvero difficile uscire dal centro cittadino per recarsi verso Acireale-nord, dove sono collocati l’ospedale e la caserma dei vigili del fuoco.

“Siamo costretti a percorrere un tracciato alquanto vizioso tra diverse vie” si legge nella lettera del sig.Fina, che sottolinea con quanta difficoltà in questo momento ci si sposti dalla zona in questione alla parte alta della città.

La lettera, che oltre a richiedere l’intervento della prefettura sembra essere una lavata di capo all’amministrazione comunale, si chiude così: “le chiediamo di intervenire per la risoluzione della problematica esposta invitando il sindaco ed il comandante della polizia municipale a rivedere il piano viario per garantire un miglioramento della vita e della sicurezza della città e dei cittadini di Acireale”.

Arriverà una lettera dal prefetto o anche quest’appello rimarrà inascoltato?

fratelli fratelli 2 fratelli 3

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.