fbpx
Cronache

Acireale inizia ad abbattere le sue barriere architettoniche

E’ iniziata da via Marchese di Sangiuliano l’opera di abbattimento delle barriere architettoniche in città promossa dall’amministrazione comunale; sono stati rimossi infatti i paletti metallici collocati sul marciapiede della centralissima via cittadina, fastidiosissimi per il transito di sedie a rotelle e carrozzine.

«Purtroppo quasi nessuno si occupa in modo serio di problemi legati all’accessibilità della nostra città, come membro della quarta commissione consiliare ai lavori pubblici posso assicurare che questo è solo il primo passo verso un grande miglioramento» ha affermato Riccardo Castro, consigliere comunale.

Presente durante i lavori anche Palmina Fraschilla, garante per la disabilità del comune di Acireale che ha così commentato:

«Per poter essere soddisfatti dobbiamo fare ancora moltissimo, quello di oggi è solo un piccolo intervento che rappresenta il punto di partenza di una battaglia che deve essere giornaliera al fine di rendere la nostra città per davvero vivibile da tutti». 

Molti i commenti di apprezzamento su internet da parte dei cittadini acesi che invitano l’amministrazione comunale a non fermarsi nel lavoro di miglioramento della qualità della vita, ancora lontano da standard accettabili.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button